Concorso “Legger, oh!” 2018: il verbale della Giuria

legger_oh_2016+ mini

SESTO CONCORSO INTERNAZIONALE

VERBALE DI GIURIA

Sabato 21 aprile 2018, alle ore 15,30, nella sede della Biblioteca per Ragazzi “La Tana di Lupoleone”, si è riunita la Giuria del Concorso composta da:

  • Livio Sossi, Docente di Letteratura per l’infanzia Univ. di Udine e del Litorale di Capodistria (Slovenia)
  • Enrico Cristofaro, Presidente Ass. Cult.“Libris in Fabula”, organizzatore di eventi culturali e grafico
  • Sandra Antonelli, grafico e illustratore, Segretaria dell’Associazione “Libris in Fabula” L’Aquila
  • Giuliana Cardinale, Tesoriere dell’Associazione e segretaria del Concorso
  • Massimo Gigliozzi, Regista e autore di testi, socio dell’Associazione “Libris in Fabula” L’Aquila
    La Giuria.jpg

I lavori partecipanti, sono stati contrassegnati, al loro arrivo, con un numero progressivo e resi anonimi.
La Giuria, ha proceduto prima con la lettura delle singole relazioni allegate e poi con l’esame dei lavori.
Sono seguite le votazioni relative al valore didattico e poi con i seguenti parametri come da bando:
a) Congruità e funzionalità del pupazzo; b) accuratezza della realizzazione; c) originalità.
La Giuria ha anche stabilito di tener conto del livello di partecipazione dei bambini alla realizzazione dei lavori. Ogni lavoro è stato attentamente esaminato per verificare la solidità e la funzionalità del manufatto (pupazzo) e la corrispondenza alle linee stabilite dal bando. In questa fase si è rilevato che l’elaborato n. 4 ha problemi di stabilità e il personaggio raffigurato non si tiene facilmente in piedi. Sull’accuratezza la Giuria ha proceduto mettendo in relazione la presunta fascia di età della classe partecipante con il risultato. La Giuria ha ritenuto, in alcuni casi, di classificare con punteggio più basso lavori che si presentavano troppo curati o realizzati con materiali di commercio già pronti, deducendo da questo una scarsa operatività manuale dei bambini.

Alla luce di quanto sopra, la Giuria ha decretato all’unanimità di suddividere il montepremi di € 1.000,00, in libri, premiando tre scuole ed emettendo quindi il seguente verdetto:

Primo Premio elaborato n. 1, “Bertoldino e le rane nella peschiera”
reputata di alto valore nel suo complesso, sia per il pupazzo, particolarmente espressivo, che per la scenografia a corredo, realizzata in cartotecnica e con disegni originali eseguiti a parte, ritagliati ed incollati sul cartone a formare uno scenario congruo al personaggio e alla storia. Completa l’opera il testo kamishibai, accuratamente realizzato.
Istituto Comprensivo Comenio – Scuola dell’Infanzia “W. Disney”, sez. unica, di Tornimparte (AQ)
Riceverà in premio libri per un valore di euro 700,00 (settecento)

Primo Premio.jpg

Secondo Premio elaborato n. 3, “Bertoldo e il fumo delle cucine del Re Alboino”
per l’originalità e la particolare qualità artistica del pupazzo, realizzato con materiale di recupero. Scuola dell’Infanzia Madonna del Passo “Don Giuseppe di Iorio”, sez. Tulipano/Orchidea di Avezzano (AQ)
Riceverà in premio libri per un valore di euro 200,00 (duecento)

Secondo premio.jpg

Terzo Premio elaborato n. 5, “Asino chiamato Cavallo”
per la particolare accuratezza nella realizzazione del pupazzo.
Istituto Comprensivo “G. Rodari”, Scuola dell’Infanzia di San Benedetto di Bagno (AQ), sez. unica
Riceverà in premio libri per un valore di euro 100,00 (cento)

Terzo Premio.jpg

Alle ore 17,00 i lavori della Giuria risultano conclusi.

IL SEGRETARIO  VERBALIZZANTE: Sandra Antonelli

IL PRESIDENTE DELLA GIURIA: Livio Sossi

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE: Enrico Cristofaro

               

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...