(Questo link per vedere l’edizione 2017: un’incrediblioteca per Cervantes)

Miriabilia-Libris_logo_colore2018

L’associazione Libris in fabula, in collaborazione con Gianni Zauli (organizzatore e curatore di Libri mai mai visti, associazione VACA, Russi – Ravenna), al fine di onorare un autore della letteratura che abbia avuto importanza nello sviluppo della cultura per ragazzi, bandisce il secondo concorso tematico per libri manufatti dal titolo “Mirabilia Libris, un’incrediblioteca per…” col fine di creare una mostra nell’ambito di “Liber L’Aquila 2018” – 7° Festival della cultura per ragazzi.

REGOLAMENTO

  • La partecipazione è gratuita.
  • Possono partecipare tutti coloro che hanno compiuto il 16° anno d’età.
  • Sono ammesse opere di singoli e collettive.
  • L’opera dovrà essere assolutamente un libroggetto di forma e dimensione a piacere, eseguito con qualsiasi materiale ma robusto e solido da poter essere maneggiato dal pubblico senza danneggiarsi facilmente.
  • Nel caso sia presente un testo in lingua non italiana, allegare la traduzione.

TEMA DELLA SECONDA EDIZIONE

Le opere presentate dovranno esser realizzate facendo riferimento a Giulio Cesare Croce, autore del personaggio di Bertoldo e di numerose altre opere meno conosciute di cui si pubblica in calce un parziale elenco.

PREMI

  • Le opere pervenute saranno selezionate per essere esposte in occasione di Liber L’Aquila (dal 30 settembre al 7 ottobre 2018) e pubblicate nel catalogo.
  • La giuria, presieduta da Gianni Zauli e composta da professionisti del mondo dell’arte, selezionerà le opere da esporre, ed assegnerà i seguenti premi:

1° classificato – valore € 700,00

2° classificato – valore € 200,00

3° classificato – valore € 100,00

  • I premi saranno in libri presenti nel catalogo degli editori che risulteranno vincitori del Premio nazionale di editoria per ragazzi “EditoRE”.
  • La giuria in presenza di opere meritevoli potrà assegnare ulteriori 5 premi e attestati di merito.
  • Sarà assegnato un premio all’opera che riceverà più apprezzamenti dal pubblico.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E RITIRO OPERE

  • Le opere dovranno pervenire a mezzo posta o corriere entro il 31 luglio 2018 (non fa fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Associazione “Libris in Fabula”, via Giovanni Falcone, 23 – 67100 L’Aquila, o consegnate a mano previo appuntamento telefonico (348 0747694). Le opere pervenute successivamente potranno essere selezionate per l’esposizione fuori concorso.
  • Per partecipare è necessario iscriversi entro il 30 giugno 2018 compilando il form presente al fondo di questa pagina o, in alternativa, inviando una e-mail al seguente indirizzo: librisinfabula@gmail.com, indicando nome e cognome, indirizzo, email, recapito telefonico, titolo e dimensioni dell’opera (anche con approssimazione).
  • I dati saranno tutelati a norma di legge.
  • Per i gruppi, indicare nome e cognome di tutti ma indirizzo e recapiti di un unico referente.
  • Poiché l’opera dovrà, per la giuria, essere assolutamente anonima, è obbligatorio allegare una busta chiusa, anch’essa anonima riportante in esterno solo il titolo dell’opera e all’interno i dati personali (nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail scritti in maniera leggibile) e la modalità che si sceglie per la restituzione (rispedizione o ritiro di persona). Una seconda busta non chiusa, riportante solo il titolo e la parola “relazione”, conterrà una breve relazione (max 10 righe) sull’opera.

RESTITUZIONE OPERE

  • Le opere saranno trattenute dall’organizzazione fino al 30 giugno 2019 in quanto esse costituiranno una mostra itinerante che verrà proposta a enti, scuole e organizzazioni che volessero usufruirne.
  • Per ricevere l’opera restituita tramite posta (nelle dimensioni accettate), bisogna dare comunicazione all’atto dell’invio e allegare € 15,00 o versarli nel conto corrente intestato a Libris in Fabula, IBAN: IT 33D 05387 03612 000000190632 documentando l’avvenuto versamento.
  • Chi intende ritirare l’opera di persona deve recarsi nella Biblioteca “La tana di Lupoleone” in via Antica Arischia, 67100 L’Aquila (impostazioni navigatore: 42° 22’ 12.8” N – 13° 22’ 00.5” E – Oppure Google Maps: 42.370233, 13.366818) tutti i giorni, compreso il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, nel mese di luglio 2019.
  • Le opere non richieste o non ritirate, entro la data indicata, resteranno nella disponibiltà della Associazione. Vincitori e segnalati possono, a propria discrezione, lasciare le opere per possibili future esposizioni.

VARIE

  • L’organizzazione, garantendo la massima attenzione e sorveglianza, declina ogni responsabilità per eventuali danni ai manufatti per incidente o furto durante l’esposizione al pubblico che, per consentirne la migliore fruibilità, è autorizzato e invitato a maneggiare le opere con cura.
  • L’organizzazione si riserva di utilizzare i manufatti e la loro riproduzione parziale o totale per tutto quanto possa promuovere l’iniziativa, inoltre si riserva di prendere decisioni inerenti la manifestazione anche fuori dal presente bando. Sarà prodotto un catalogo sul web e un catalogo cartaceo.
  • L’organizzazione non motiverà le scelte selettive in quanto si avvale di esperti nei quali ripone totale fiducia e dei quali non discute le decisioni, anche per la selezione delle opere in mostra e in catalogo.
  • Si prega di non allegare documenti non richiesti e specificati nel bando.
  • La partecipazione implica l’accettazione del presente regolamento.

 

 

Romanzi

  • Le sottilissime astuzie di Bertoldo
  • Le piacevoli e ridicolose simplicità di Bertoldino, figlio del già astuto Bertoldo

Opere autobiografiche

  • Descrizione della vita del Croce (autobiografia in versi)
  • Burla fatta all’autore da un suo amico in luogo di colazione
  • Capitolo a un amico finto del Croce
  • Capitolo all’illustrissimo mentre il Croce era a Savona
  • Capitolo mentr’ il Croce era a Casa Nuova loco dell’Abruzzo
  • Disgrazia memorabile del Croce
  • Disgrazia d’una notte occorsa per seguitare una cortigiana
  • Disgrazia memorabile intervenuta al Croce in villa
  • Innamoramento di Giulio Cesare Croce
  • Satira a Z.F.M.
  • Sclamazione del Croce a un suo amico, dolendosi che non è prezzata la poesia
  • Stanze in morte di Carlino mio figliolo
  • Terzetti del Croce al Vecchi

Elogi paradossali

  • La barca de’ ruinati che parte per Trabisonda
  • Canzone di Madonna Ruvidazza
  • Canzone nova e ridicolosa in lode de’ sughi che s’usano di fare al tempo della vandemmia
  • Descrizione della vita e statura del contraffatto Bragonico selvaggio
  • Discorso piacevole in lode della corda
  • Discorso piacevole sopra i debiti
  • Due capitoli, uno in lode, l’altro in biasimo della prigione
  • L’eccellenza e il trionfo del porco
  • La sollecita e studiosa Accademia de’ Golosi
  • Grandezza della povertà
  • La gravità e generosità del bue
  • La nobiltà de’ “coglioni” [sic] e difesa loro
  • La nobiltà del Gobbino da Gubbio
  • La nobiltà e trofei dell’asino

Ritratti di personaggi del popolo e scene di vita popolare

  • Alfabeto de’ giocatori
  • L’arte della forfanteria
  • Astuzie delle vecchie malitiose
  • Barzelletta piacevolissima sopra i fanciulli che vanno vendendo ventarole
  • Barzelletta nuova sopra le puttanelle che vanno in maschera
  • Barzelletta piacevole sopra la fiera che si fa in Bologna alli quindici d’agosto
  • Barzelletta sopra la morte di Giacomo dal Gallo, famosissimo bandito
  • Il battibecco ovvero cicalamento e chiacchiaramento che s’odono fare certe donnette mentre stanno a lavare i panni a Reno
  • Bravata di Babino della Torre da Cavodivuol con Batolina vezzosa da Pian del Mugello
  • Cantilena graziosa sopra il primo di’ d’agosto
  • Canzone in dialogo sopra una vecchia e una giovane che si pigliavano delle pulici una sera
  • Canzone della Violina
  • Canzoni delle lodi di madonna Tenerina
  • Canzone di madonna Disdegnosa, sorella di madonna Tenerina
  • Canzone sopra la porcellina che si tra’ giù del Palazzo dell’illustre città di Bologna
  • IL festino del Barba Bigo dalla valle
  • La Filippa da Calcara la quale va cercando da far bucate
  • I gran cridalesimi che si fanno in Bologna nelle pescarie tutta la Quaresima
  • Lamento de’ poveretti i quali stanno a pigione
  • Lodi delle pulite e leggiadre caldirane
  • La Mantina
  • Nozze della Michelina del Vergato in Sandrello da Montebudello
  • Orribile e stupenda baruffa fatta tra due vecchie per una gatta
  • La Pidocchia ostinata
  • La Rossa del Vergato, la quale cerca padrone in Bologna
  • La scavezzaria della canova dal barba Plin da Luvolè
  • La Simona dalla Sambuca
  • Smergulament over piantuori che fa la Zà Tadia quando so fiol andò a la guerra

Commedie

  • La Farinella
  • Il tesoro
  • Sandrone astuto
  • Banchetto de’ malcibati (sulla carestiadel 1590)
  • La cantina fallita
  • Cleopatra e Marcantonio
  • Sotterranea confusione o vero tragedia sopra la morte di Sinam Bassa famoso capitano de’ Turchi
  • Tartufo, nuova commedia boschereccia
  • Tragedia in Commedia fra i bocconi da grasso e quelli da magro

Altre opere

  • Abbattimento amoroso de gli animali terrestri ed aerei
  • Abbattimento terribile e tremendo fatto fra il sì e il no
  • Questione di varij lenguazi
  • Sogno del Zani
  • Dispute fra Cola et Arlechino
  • La gran vittoria di Pedrolino contra il Dottor Gratiano Scatolone
  • La canzone di Catarinon
  • Conclusiones quinquaginta tres sustintà in Franculin dal macilent Signor Grazian Godga…
  • Sbravate, razzate e arcibullate dell’arcibravo Smedolla uossi…
  • Utrom del Dottore Graziano Partesana da Francolino
  • Vanto ridicoloso del Trematerra
  • Le ventisette mascherate piacevolissime (dedicate alla veneziana Berenice Gozzadina Gozadini)
  • Vita, gesti e costumi di Gian Diluvio da Trippaldo
  • Y.Z. Conclusiones mathematicae, medicinae, ars poeticae et musicae…
Annunci