EditoRE 2013 – EditoRE 2014 – EditoRE 2015EditoRE 2016EditoRE 2017


EditoRE-logo-Generico-tracciaIl Premio “EditoRE” nasce nel 2013 con l’intento di sostenere l’editoria minore del settore Ragazzi. Il Premio è strutturato in modo che l’Editore vincente riceva in premio un ordine di libri che serviranno da montepremi per il Concorso per le scuole dell’infanzia e elementari “Legger, oh!” , il Concorso per le Scuole Medie “Dottor Book e Mister Art” e il Concorso per libroggetto d’artista “Mirabila Libris”. In tal modo le scuole riceveranno libri acquistati dal migliore editore dell’anno. Attraverso il Premio, si arricchisce anche la Biblioteca per Ragazzi dell’Aquila “La Tana di Lupoleone”.

Il Premio EditoRE si avvale, in Giuria, della presidenza del prof. Livio Sossi, critico della Letteratura per ragazzi e docente di Letteratura per l’infanzia nell’Università di Udine e del Litorale di Capodistria.

Questo il Regolamento di base aggiornato al 2017:

l’Associazione Culturale di Volontariato “Libris in Fabula” Onlus di L’Aquila, indìce il “Premio Nazionale Editoria per Ragazzi EditoRE” con l’obiettivo di promuovere e sostenere le case editrici italiane che operano nel settore bambini e ragazzi, segnalando ogni anno un editore che si sia distinto per la ricerca e per la qualità di testi e immagini.

• Un comitato di esperti e studiosi del settore, presieduto dal Prof. Livio Sossi, critico e docente di Letteratura per l’infanzia, Università di Udine e del Litorale di Capodistria, seleziona a rotazione, ogni anno, un piccolo gruppo di case editrici per scegliere tra queste l’EditoRE dell’Anno.

• Alle Case Editrici selezionate si chiede di dareal conferma della partecipazione al Premio tramite mail, telefono o posta ordinaria.

• La partecipazione al Premio è totalmente gratuita: richiede l’invio, in copia singola, della produzione editoriale più significativa pubblicata negli ultimi due anni e rivolta a bambini e ragazzi di scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado (albi cartonati, racconti illustrati, romanzi, divulgazione etc.) ma anche per la fascia di età superiore ai 16 anni. Insieme ai libri, si consiglia di inviare anche il catalogo completo della casa entro la data di scadenza, indicata ogni anno nella lettera che sarà loro recapitata, al seguente indirizzo: Associazione Culturale di Volontariato LIBRIS IN FABULA Onlus – Via Giovanni Falcone, 23 – 67100 L’Aquila

• L’editore vincitore sarà proclamato da una giuria che si riunirà a L’Aquila, nel corso del “Liber L’Aquila”, e presieduta dal prof. Livio Sossi.

• Il montepremi totale è di € 1.250,00 e sarà assegnato secondo le modalità di seguito specificate.

• Il vincitore riceverà in premio il Trofeo “EditoRE” e, potenzialmente, € 750,00 per l’acquisto di libri da destinare ai bambini e alle biblioteche scolastiche che hanno subito danni dai terremoti recenti, selezionate tramite i Concorsi “Legger, oh!” (scuole dell’infanzia e primarie € 500,00) e “Dr. Book & Mr. Art” (scuole medie € 250,00). Poiché l’acquisto dei libri verrà effettuato, dall’Associazione, con lo sconto del 50% l’ordine sarà equivalente a € 1.500,00 di libri al prezzo di copertina che costituiranno i due monte premi, € 1.000,00 + € 500,00, dei concorsi per le scuole.

• Concorreranno per un ulteriore Premio di € 500,00 (per l’acquisto di libri con lo sconto del 50%, € 1000,00 di libri al prezzo di copertina, da destinare al Concorso “Mirabilia Libris”) gli editori che dichiareranno di avere una produzione adeguata alla fascia di età superiore ai 16 anni, compresi gli adulti.

La Giuria potrà assegnare inoltre, a sua discrezione, ulteriori riconoscimenti per singole opere o per particolari aspetti della produzione editoriale degli editori partecipanti. La Giuria potrà, di fronte a difficoltà di selezione, a suo insindacabile giudizio, decidere di suddividere i premi.

• Si potrà verificare una frammentazione del montepremi per cui il primo classificato, vincitore del Trofeo EditoRE, qualora non avesse un numero di titoli sufficienti, da destinare agli altri Concorsi collegati, potrebbe ricevere un ordine di libri di valore monetario inferiore rispetto al secondo o terzo classificato.

• Tutti i Concorsi e Premi citati sono indetti da Libris in Fabula.

• La Cerimonia di Premiazione del “Premio EditoRE”, e degli altri Concorsi, il Sabato nell’ambito della Manifestazione “LIBER L’AQUILA – Sesto Festival della Cultura per ragazzi e Mostra dell’Editoria per Ragazzi e del Libro Autoprodotto” organizzata dall’Associazione Libris in Fabula a L’Aquila

• Tutti i libri inviati in visione dalle Case Editrici, selezionate per il Premio EditoRE, resteranno in dotazione alla Biblioteca per Ragazzi “La Tana di Lupoleone” di L’Aquila, gestita dall’Associazione Libris in Fabula.

Il primo anno, 2013, è stato dedicato a Roberto Denti;

Il secondo anno, 2014, è stato dedicato a Iela Mari;

Il terzo anno, 2015, è stato dedicato a Giovan Battista Basile.

Il quarto anno, 2016, è dedicato a Piérre Marchand, editore.

L’intero evento “Liber L’Aquila 2016” è stato dedicato a Francoise Rabelais.

Nell’anno 2017, il “Liber L’Aquila” è dedicato a Miguel De Cervantes.

Esiti:

Tuesday, 18 October 2016

Esito dell’EditoRE 2016

I risultati e le motivazioni del Premio “EditoRE 2016”

MENZIONE:
VALENTINA EDIZIONI – MILANO
 “Per l’originalità e la qualità artistica delle proposte che spaziano dall’albo illustrato alla divulgazione scientifica”
PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA:
EDIZIONI RUE BALLU – PALERMO
“Per il fondamentale contributo dato alla cultura musicale e poetica per i ragazzi, attraverso un’innovativa collana di biografie d’infanzia di cantautori come Franco Battiato, di compositori come Gershwin, Rossini, Ildegarda von Bringen, e di poeti, che si caratterizza per l’originale e raffinata veste grafica e per l’alta qualità delle immagini e dei testi in cui agli autori ed illustratori affermati come Pia Valentinis, Chiara Carrer, Beatrice Masini, si alternano esordienti come Nadia Campanotta e Serena Piazza. “
2° PREMIO:
KALANDRAKA ITALIA – FIRENZE
“Per il fondamentale contributo dato alla cultura dell’albo e del libro illustrato e alla cultura dell’infanzia che vede il bambino al centro di un progetto educativo e formativo, nella sua relazione affettiva, emotiva e sociale con l’altro, e in particolare con l’adulto. Per l’importanza delle tematiche trattate (identità, amicizia, apprendimento) e delle tipologie testuali. Per l’alto livello delle scritture caratterizzate da uno straordinario ritmo narrativo, e delle immagini di grande suggestione visiva, che hanno fatto conoscere al pubblico italiano i più importanti nomi dell’illustrazione contemporanea internazionale, da Marc Taeger a Mariana Ruiz Johnson, a Bernardo Carvalho.”
1° PREMIO:
EDIZIONI TERRE DI MEZZO – MILANO
“Per l’attenta ricerca espressiva che si avvale di una polisemia di linguaggi diversi (iconico, testuale, grafico). Per la progettualità che ne caratterizza la produzione editoriale attraverso un’articolata varietà di proposte (dagli albi illustrati ai silent books, agli albi che si sviluppano in verticale, ai libri gioco) tutti di alta qualità artistica e letteraria. Per l’attenzione rivolta alla cultura dell’infanzia e all’educazione visiva dei bambini attraverso un percorso nato con precise finalità sociali di incontro tra culture”

Monday, 12 October 2015

I risultati del Premio EditoRE 2015

• Primo premio a
“Rrose Sélavy” di Tolentino (Macerata)

• Secondo premio a
“L’Orto della Cultura” di Pasian di Prato (Udine)

• Menzione speciale a
“Settenove” di Cagli (Pesaro-Urbino)

per la qualità della produzione

rivolta al superamento degli stereotipi di genere.

Annunci