(Torna a “Liber L’Aquila 2019”)

cropped-liber_laquila_2019_logoolivotti.png

Istruzioni e mappa

Istruzioni per l’uso

L’ingresso al Festival è gratuito.

Essendo l’Associazione “Libris in Fabula” una ONLUS, si può tuttavia elargire un contributo, a base volontaria, per il sostegno delle sue attività culturali e per il raggiungimento degli obiettivi statutari. Coloro che lasciano un contributo volontario, possono richiedere un libro di valore non superiore all’importo donato. Le erogazioni all’Associazione sono deducibili dall’imponibile fiscale fino a un massimo di € 1.032,91 annui: conservare quindi la ricevuta di versamento. (Art. 10, c. 1 lett. A, D.LGS. n. 460/1997).

Gli editori: possono partecipare, iscrivendosi sul form relativo, esponendo la loro produzione per ragazzi nella “Libreria Collettiva” gestita dall’Associazione; possono presentare delle novità editoriali. È consigliato un qualunque contributo volontario.

Tutte Le scuole: gli insegnanti possono iscrivere le loro classi per partecipare ai laboratori prenotando sui “form” relativi. Per la partecipazione ai laboratori è suggerito un contributo di solidarietà su base volontaria di € 2,00 per ogni bambino.
Qualora ci fossero maggiori richieste da parte di un ordine di scuola rispetto a un altro, si valuterà la possibilità di ricalibrare i laboratori rispetto a queste scuole. Gli alunni dovranno essere accompagnati dai loro insegnanti in ogni momento della visita al festival.

Liceo Artistico: gli allievi del V anno del Liceo Artistico “Fulvio Muzi” dell’Aquila, frequenteranno il Corso di illustrazione con Massimiliano Riva insieme a iscritti esterni. Gli allestimenti del Festival sono stati progettati e curati dai liceali sotto la direzione delle insegnanti Donatella Giagnacovo e Patrizia Urbani.

Illustratori: presso il Liceo artistico “F. Muzi” dell’Aquila possono partecipare al corso di illustrazione di Massimiliano Riva versando un contributo di € 150,00 (20 ore su 3 giornate).

Le famiglie: possono accompagnare bambini e ragazzi ai vari intrattenimenti pomeridiani.

Gli adolescenti: potranno godere in particolare dei Concerti di Elena D’Ascenzo e di Andrea Petricca e dei giovani musicisti.

Tutti: ogni giorno possono visitare le varie mostre e assistere ai concerti, spettacoli, presentazione libri. Queste ultime saranno tramesse in diretta sul quotidiano on line “Il Capoluogo.it”

Università dell’Aquila dipartimento di scienze umane:

Nell’ambito della manifestazione, il Corso di Laurea di Scienze della Formazione Primaria consentirà il recupero dei laboratori agli studenti che parteciperanno ai diversi eventi del Festival. Poiché si svolgeranno delle attività coerenti, sarà rilasciato 1 CFU per ciascun laboratorio: 1) Pedagogia Generale; 2) Letteratura per L’Infanzia; 3) Metodologia del Gioco e del Lavoro di Gruppo; 4) Didattica della Musica; 5) Disegno; 6) Docimologia; 7) Attività Motorie. Le attività specifiche verranno coordinate dai docenti.
Questa comunicazione è subordinata a quella ufficiale dell’Università.

Insegnanti, formatori e cultori: possono usufruire di:

• Seminari, di un’ora, è consigliato un contributo di € 10,00
• Seminari, di  due ore, è consigliato un contributo di € 15,00;

Cenacoli. Le cene, presso la “Casa Ospitalità S. Giuseppe”, su prenotazione dal form relativo, costano € 13,00.

Prenotazioni e aggiornamenti: http://www.librisinfabula.it

Informazioni: 0862 203640 e 348 0747694

Annunci